top of page
  • Alessandra Casale

Antiriciclaggio: tutte le novità in tema di sanzioni amministrative pecuniarie

Valide a partire dal 24/06/2024.




Quando si parla di antiriciclaggio, la tematica più temuta - ancor prima dell’obbligo di segnalazione - è la sanzione che può essere somministrata in caso di irregolarità.


Le irregolarità possono essere molteplici e comportano responsabilità sotto diversi profili giuridici, ma di fatto hanno uno scopo ben preciso, ossia quello di assicurare il rispetto della normativa Antiriciclaggio (AML) in primis dai soggetti obbligati.


Visto il Decreto del MEF emanato il 30/04/2021, anche le procedure per il pagamento delle sanzioni antiriciclaggio sono state adeguate attraverso la procedura di adesione alla Piattaforma Incassi per le Pubbliche Amministrazioni.


Tutte le seguenti modifiche avranno luogo a partire dal 24/06/2024.



Antiriciclaggio: quali sono le infrazioni che comportano una sanzione amministrativa?


Le casistiche delle infrazioni che comportano una sanzione amministrativa in termini di Antiriciclaggio (AML) sono differenti. Tra le principali infrazioni, si segnalano:


  • l’omissione di una segnalazione di operazioni sospette;

  • il mancato rispetto dell’obbligo di astensione;

  • il mancato rispetto del divieto di intraprendere e/o mantenere rapporti continuativi od occasionali per operatori riconducibili ai Paesi indicati nella black list;

  • la mancata identificazione dei titolari effettivi.


Le novità principali in tema di pagamento delle sanzioni amministrative pecuniarie riguardano illeciti valutari, violazioni della normativa AML, transazioni bancarie in relazione a importazioni, esportazioni o transati di armamenti.



Come fare per procedere al pagamento?


Accedendo alla Piattaforma incassi (presente su www.poste.it), previa l’iscrizione, si potrà procedere al pagamento inserendo: il codice della pratica, i dati identificativi di chi procede al pagamento ed il numero del decreto sanzionatorio.


Una novità, insomma, che garantisce una certezza per coloro che si trovano a dover affrontare la sanzione ed uno snellimento delle procedure da parte della pubblica amministrazione.


E tu, conosci tutta la procedura che porta alla somministrazione della sanzione?


19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page